Cloud Native

Semplifichiamo lo storage persistente per le applicazioni cloud‑native

La natura effimera dei container rende difficile la persistenza dei dati, e le applicazioni stateful dipendono dallo storage disponibile per restare connesse ai POD che le ospitano. Abbinato alle soluzioni di storage di Nutanix, Karbon estende la semplicità di Nutanix alla configurazione e alla gestione dello storage persistente su Kubernetes.

true

Ogni cluster distribuito con Karbon è abilitato per la persistenza

I cluster Kubernetes distribuiti con Karbon includono automaticamente il driver della CSI (Container Storage Interface) di Nutanix, che si integra nativamente con Nutanix Files e Nutanix Volumes. È quindi possibile distribuire applicazioni stateful in pochi minuti, senza bisogno di lunghi interventi manuali. Karbon gestisce anche gli aggiornamenti del driver della CSI come parte del flusso di lavoro di aggiornamento del cluster Kubernetes.

Tutte le funzionalità della CSI Nutanix

Il driver della CSI Nutanix espone tutte le funzionalità di storage disponibili nel cluster AOS sottostante ai cluster Kubernetes distribuiti con Karbon. Supporta inoltre i volumi LVM, consentendo a una singola applicazione di utilizzare tutte le risorse di calcolo e storage del cluster AOS sottostante.

 

Le funzionalità della CSI Nutanix includono:

Funzionalità standard della CSI

  • Provisioning ed eliminazione dei volumi
  • Supporto per i volumi raw block
  • Ridimensionamento dei volumi
  • Cloning dei volumi
  • Metriche dei volumi

Funzionalità avanzate della CSI

  • Volumi ReadWriteMany (RWM) con Nutanix Files
  • Snapshot e ripristino dei volumi
  • Supporto per i volumi LVM
  • Riduzione delle dimensioni dei volumi (compressione, deduplica, erasure coding)
  • Crittografia dei volumi

Incorpora facilmente l'object storage

Per gli use case che richiedono l'object storage, Nutanix Objects consente agli utenti della piattaforma Karbon di archiviare e gestire i dati non strutturati su un'architettura iperconvergente altamente scalabile. Objects eredita in modo nativo le funzionalità del Distributed Storage Fabric (DSF) di Nutanix, permettendoti di iniziare in piccolo e di scalare per archiviare petabyte di nuovi dati mantenendo i vantaggi di un sistema distribuito quali flessibilità, scalabilità, alte prestazioni e convenienza economica. È progettato con un'interfaccia REST API compatibile con S3 per gestire grandi quantità di dati non strutturati da un unico namespace globale, consentendo di implementare e gestire i servizi di object storage con la semplicità del cloud.

Le funzionalità di Nutanix Objects includono:

  • Immutabilità tramite WORM (Write Once Read Many)
  • Versioning degli oggetti
  • Gestione del ciclo di vita dei dati
  • Caricamento in più parti
  • Crittografia data‑at‑rest con gestione nativa delle chiavi
  • Gestione dell'identità e degli accessi

Prodotti in primo piano

Risorse

Visita il Portale Nutanix per saperne di più sulla CSI Nutanix