Blog

Milestone Systems e Nutanix, l’evoluzione dell’utilizzo della tecnologia video “data-driven”

March 29, 2024 | min

Il supporto del video alle attività quotidiane in ambito security e beyond security sta crescendo in tutti i campi applicativi in maniera esponenziale in tutti i settori di mercato. La rapida proliferazione del numero di dispositivi e i rapidi progressi della tecnologia video data-driven, come:

  • l'introduzione di nuove tecnologie basate su GPU, con prestazioni sempre più elevate che hanno permesso nuovi sviluppi dell’intelligenza artificiale,
  • hardware sempre più potenti sia lato edge che lato server per architetture flessibili in base alle diverse esigenze,
  • la disponibilità di nuove infrastrutture di interconnessione come il 5G e la fibra,
  • la tendenza a snellire la gestione dei costi di infrastrutture anche con il supporto di cloud pubblici o privati, sono fattori che hanno notevolmente aumentato il valore, la disponibilità e la qualità del video e la velocità con è possibile accedere a tutte le informazioni.

I casi d'uso del sistema di gestione video continuano a crescere: si va dagli usi tradizionali nella sicurezza pubblica e nelle forze dell'ordine, alla gestione del traffico e del territorio nelle nuove smart cities che si stanno sviluppando, con la gestione dei parcheggi, la nuova mobilità con veicoli autonomi, la gestione dei rifiuti e il monitoraggio dei consumi, la gestione delle folle in casi di emergenza, il monitoraggio della qualità dell’aria e il controllo delle acque; al mondo della sanità per il monitoraggio dei pazienti, la cura dei pazienti da remoto, il monitoraggio di malattie infettive o di pazienti che si allontano dai centri. Nell’industria si applicano oggi tecnologie video in tutti i campi grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale [3] [4] studiata ad hoc per il controllo di qualità, la sicurezza del personale, il marketing, per fini assicurativi e in molte altre applicazioni future :  il video sarà sempre più utilizzato per avere informazioni preziose che l’occhio umano non riesce a decifrare in maniera autonoma, per poter prendere decisioni in modo immediato in caso di emergenza ma anche per indirizzare scelte per una migliore pianificazione del traffico ad esempio di una città, o di investimento nel caso di un retailer o di organizzazione di una specifica unità in un reparto logistico e molto altro ancora.

Il mercato globale della videosorveglianza supererà gli 87 miliardi di dollari entro il 2025 come previsto da diversi studi del settore[AR5] . Con la crescita dei dati video, i clienti devono affrontare la sfida di dover gestire, conservare e proteggere dati in continua crescita, fornire flessibilità in termini di scalabilità e prestazioni ed essere in grado di trovare, proteggere e condividere i dati rilevanti a fini probatori per massimizzare il valore di tali dati.

Per questo è importante avere al nostro fianco partner come Nutanix che vanno nella nostra stessa direzione e che possono portare insieme a noi soluzioni sempre più affidabili pronte a rispondere alle nuove esigenze.

La gestione moderna dei dati provenienti dal video

La rapida crescita del video richiede nuovi approcci all'acquisizione, elaborazione e archiviazione dei dati e per questo è necessario un nuovo approccio che deve essere semplice per gestire grandi quantità di dati derivanti da fonti numerose ed eterogenee fornendo, al contempo, agli amministratori gli strumenti necessari per averli sempre a disposizione, ricercarli in modo rapido, e proteggerli in modo sicuro monitorando i modelli di accessi e fornendo lo storico delle operazioni, rilevando anomalie e segnalando condizioni di rischio che possono verificarsi come potenziali malware presenti, dato che con la continua crescita dell'impronta dei dati video evidenziata in precedenza, sapere cosa viene memorizzato e come viene utilizzato migliora notevolmente la sicurezza dei dati e l'efficienza dell'archiviazione.[6] [7]

Le informazioni, “leggere” o “pesanti” che siano in termini di dimensioni in KB, grazie all’architettura studiata e certificata in maniera congiunta Milestone e Nutanix, sono disponibili ovunque e in ogni momento, in maniera trasparente ed immediata e sicura.

In Conclusione

La partnership con Nutanix offre potenzialità ulteriori in termini di flessibilità, scalabilità e soprattutto di disponibilità dei dati in tempi rapidi, offrendo al canale di partner una soluzione di facile installazione e manutenzione che riduce il valore del TCO grazie ad un’infrastruttura iperconvergente (HCI) dotata di resilienza e sicurezza integrata che cresce senza limiti con l’aumentare delle esigenze di gestione dei dati, senza obbligare il cliente ad architetture legacy che rimangono isolate e chiuse nel tempo.

Le soluzioni congiunte inoltre Milestone-Nutanix offrono la possibilità di gestione centralizzata delle informazioni per il monitoraggio dello stato di tutta l’infrastruttura, il delivery e la manutenzione.

Il documento di architettura condiviso Milestone-Nutanix per approfondire le diverse modalità di implementazione di infrastrutture iperconvergenti grazie alle componenti HCI di Nutanix è disponibile su richiesta per ulteriori approfondimenti e i nostri team di prevendita sono a disposizione per supportare i partner nei primi dimensionamenti delle soluzioni da proporre.

©2024 Nutanix, Inc. and Milestone S.r.l. All rights reserved. Nutanix, the Nutanix logo and all Nutanix product and service names mentioned herein and Milestone S.r.l. are registered trademarks or trademarks of Nutanix, Inc. and Milestone S.r.l. respectively in the United States, Italy and other countries .