Move

Passa a Nutanix con un semplice click

Migra o ricostruisci manualmente le VM in un ambiente AHV automatizzando i noiosi e complicati passaggi necessari.

2018 Enterprise Cloud Index 2018:
il 97% degli utenti ha dichiarato che la possibilità di spostarsi facilmente tra i cloud è un requisito fondamentale.

Semplifica le migrazioni delle VM

Quando si tratta di adottare nuove piattaforme infrastrutturali, spesso le organizzazioni devono migrare i carichi di lavoro esistenti in tempi molto stretti. Nutanix Move semplifica questo processo con migrazioni di massa delle VM a livello di infrastruttura, rimuovendo gli attriti associati all'integrazione della nuova infrastruttura e consentendo alle aziende di sfruttare rapidamente tutto il potenziale di Nutanix Enterprise Cloud, con un'interruzione quasi nulla delle VM o delle applicazioni durante le migrazioni.

Seleziona la sorgente

Seleziona il cluster di origine da cui le VM devono essere migrate – Nutanix Move supporta ESX e Hyper-V* per il cloud privato e AWS* per il cloud pubblico.

Definisci il piano di migrazione

Una volta che le VM di origine sono state identificate e inserite in un piano di migrazione, vengono replicate nel cluster AHV di destinazione attraverso un efficiente meccanismo di seeding.

Migra con downtime minimi

La replica senza disservizi delle VM tramite il VADP di VMware garantisce una replica coerente ed efficiente. Indipendentemente dal fatto che le VM siano accese o spente, vengono mantenute aggiornate fino al cutover.

Pronto per una demo?

Tocca con mano l’infrastruttura iperconvergente che alimenta i datacenter più all’avanguardia del mondo.